mercoledì 30 ottobre 2013

Racconti dalla città di carta



Antologia di scrittrici contemporanee
RACCONTI TRIESTINI
a cura di Gabriella Musetti

arbor librorum edizioni - 2011

In copertina: La mula de Trieste di Nino Spagnoli,
fotografia di Marinella Zonta

Il volume si completa idealmente con la Guida sentimentale di Trieste. Sono qui raccolte alcune scrittrici contemporanee che vivono o hanno vissuto a Trieste o la frequentano spesso. Alcune giovanissime, altre affermate: Gabriella Chmet, Eva Dolcemascolo, Giorgetta Dorfles, Mariella Grande, Kenka  Lekovich, Francesca Longo, Laura Moniz, Marina Moretti, Melita Richter, Marina Silvestri, Vesna Stanić, Mary Barbara Tolusso, Licia Ugo, Laila Wadia.

Dalla prefazione di Gabriella Musetti: Una città di carta, è stata definita, tanto è abbondante e quasi autoriproducentesi, in una parallela e autonoma dimensione dell'immaginario, la vita stessa  di questa città. Miti, riproduzioni di immagini, fantasie spericolate, figurazioni che definiscono uno spazio urbano, archetipi che si riflettono in una dimensione pubblica vissuta con fastidio o con orgoglio da parte dei cittadini, tutto questo porta a una sovradimensione dei discorsi che vengono inevitabilmente ad alimentare sé stessi, gonfiandosi in un circuito perverso. Eppure... Eppure è una città che non lascia indifferenti, che si possa attraversare senza esserne in qualche modo affascinati, proprio per quella sua difficoltà di decifrazione e di intima cattura.



Link: Racconti triestini in arbor librorum edizioni



------------------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.