martedì 10 maggio 2016

Concorso Elca Ruzzier 2016

   Anche quest'anno la Casa Internazionale delle Donne di Trieste, la Casa editrice Vita Activa e il gruppo della Regione Friuli Venezia Giulia della Società Italiana delle Letterate indicono un Concorso letterario intitolato a "Elca Ruzzier. Una donna da non dimenticare”. 
   Obiettivo dell'evento è diffondere la conoscenza e la valorizzazione di donne del presente e del passato che hanno avuto una rilevante importanza nella loro attività e nel loro ambito specifico e territoriale.
   Il premio del concorso consiste nella pubblicazione, da parte della Casa editrice Vita Activa, di un'antologia con gli scritti vincitori e selezionati.

Se siete appassionate di scrittura, se avete una storia da raccontare,
inviate il vostro testo entro il 30 Giugno prossimo.
Possono partecipare sia uomini che donne con testi inediti,
e gli under 21 partecipano gratuitamente. 
Non lasciate che volti, parole e suoni vadano dimenticati:
testimoniare è un primo passo verso un futuro ricco di esperienze e sentimenti!

Per maggiori informazioni sul concorso, consultate il sito della Casa editrice Vita Activa.

A.

lunedì 2 maggio 2016

Poesie che lasciano il segno

Dalla raccolta di poesie "Il vero amore non ha le nocciole" di Francesca Genti, pubblicata da MeridianoZero, vi propongo:

HAI PIÙ MANGIATO L’AVOCADO?


come stai?
e come vivi?
e esami ne dai?
e poi mi pensi?
talvolta con rammarico?
o mai?
e ti sei fatta una coscienza politica?
cosa ne pensi del matrimonio?
preferisci la convivenza?

chi vedi?
e cosa dici?
di cosa chiacchieri con gli amici?
e chi sono?
i soliti di un tempo?
ne sono arrivati altri?

sei più grassa o più magra?
come ti vesti?
cosa mangi?
hai ripreso la tua scuola di recitazione?
sei ancora invidiosa di me?

hai i capelli come?
li hai schiariti?
o è stato il sole?
dove vai in vacanza?
dove esci la sera?
come passi il giorno?
a cosa pensi prima di prendere sonno?

che musica ascolti ultimamente?
sei concentrata?
stai immobile e pensosa?
pensi ancora molto?
rifletti?
come sta tuo fratello?

ti mancano certe nostre chiacchierate?
le hai scordate?
hai il coraggio di ammettere i tuoi sbagli?
hai imparato a cucinare?

hai più mangiato l’avocado?

ti incazzi ancora pensando al liceo?
cosa vuoi fare di te stessa?
sei cambiata?
hai progetti per il futuro?
e per il presente?
continui la tua opera di distruzione del passato?

che effetto ti farebbe ricevere questa?
come reagiresti?
sei sempre allegra?
stai bene con la gente?

mi scrivi talvolta lettere che non mandi?
ci pensi alla mia casa di montagna?
ti sembra vero quello che è successo?
non ti pare un poco spaventoso?

quanti gelati hai mangiato questa primavera?
i tuoi nonni stanno bene?
e la tua mamma e il tuo papà?
i miei regali sono sempre allo stesso posto?
come è cambiata la tua camera?

che scarpe hai comprato per questa estate?
ti trucchi gli occhi?
ti vergogni ancora a mettere la gonna?

hai avuto problemi quest’anno?
litighi con qualcuno?
sogni spesso spiagge assolate?
hai scovato il film della tua vita?
ti sei convinta che i fumetti sono una forma d’arte?


ti indigni molto spesso?

A.